Corso di oreficeria

Per frequentare il corso non sono richiesti requisiti particolari. La diversa durata dei corsi è formulata per adattarsi alle abilità, capacità, richieste e obiettivi di ogni singolo studente.
All’interno del laboratorio ogni allievo ha a disposizione una postazione autonoma, completa di strumenti da banco, e viene seguito a livello individuale per l’intero percorso formativo.

Lo studente al banco di lavoro durante il corso di gioielleria

I principianti seguono un programma preciso per imparare ad usare gli attrezzi ed i vari metalli, realizzando semplici oggetti orafi (corso base).
Quando l’allievo comincia a padroneggiare le principali tecniche di lavorazione, entra in gioco la sua creatività nella costruzione di oggetti orafi più complessi e raffinati, sempre con l’aiuto costante degli insegnanti.
Il corso di oreficeria (minimo corso trimestrale) include alcune delle tecniche tradizionali di decorazione come l’incisione, l’incassatura ed il traforo.

Corso di gioielleria di base

Studio delle caratteristiche e del comportamento dei metalli durante la lavorazione: laminatura, trafilatura, saldatura.
La costruzione del gioiello: le diverse componenti e la loro combinazione, l’unione delle parti (saldatura o unioni meccaniche).
Modelli in cera, a caldo e a freddo, modelli in plastilina e stampi in silicone a caldo e a freddo, elementi di microfusione: anelli con vari tipi di gambo, preparazione di castoni per pietre cabochon e sfaccettate, orecchini, pendenti e collane con meccanismi di chiusura a snodo, costruzione di cerniere, spille con gallerie e chiusure a doppio spillo, bracciali con chiusura a scatto.
Finitura degli oggetti realizzati, smerigliatura, pulimentatura, lucidatura. Vari trattamenti di rifinitura dei gioielli.
Esercitazioni di incassatura ed incisione.

Corso di oreficeria avanzato

Approfondimento delle tecniche che interessano l’oreficeria: trafilatura, laminatura, traforo, saldatura, sgriffature e aggiornatura.
Modellazione della cera a caldo e a freddo, della plastilina con i relativi stampi in silicone, esecuzione del processo di microfusione.
Realizzazione di oggetti sulla base dei disegni e dei modelli: anelli, orecchini, pendenti, bracciali e collane con complessi meccanismi di chiusura e snodo.
Finitura degli oggetti realizzati, smerigliatura, pulimentatura, lucidatura. Vari trattamenti di rifinitura dei gioielli.
Sono inoltre previste lezioni di incassatura, di incisione a bulino e sulle tecniche di smaltatura a fuoco.

Bracciale

Prezzi dei corsi

Durata N° ore Settimane Prezzo
Mensile 80 4 € 1550
Trimestrale 240 12 € 3750
Semestrale 480 24 € 6150
Annuale 720 36 € 8450
Biennale 1440 72 € 14200
Iscrizione
Ciondolo

Note sul corso di oreficeria

Frequenza di 20 ore settimanali.

Eccetto coloro che frequentano i corsi di gioielleria mensili, tutti gli studenti che non posseggono elementi di disegno tecnico sono tenuti a frequentare, incluse nel prezzo, 8 ore di disegno tecnico e progettazione.

Calendario dei corsi
Orecchini

I manufatti di oreficeria